Comprare casa in Romania - CONSULAFFARITALIAROM

Vai ai contenuti

Menu principale:



Acquistare casa in Romania

 



Sono sempre di più gli italiani che vanno a vivere in Romania. Alcuni ci vanno per investire, per le tante opportunità che il mercato offre, e per il fatto che il costo del lavoro in Romania è basso. Altri, come ad esempio i pensionati, vanno per viverci, considerando il costo della vita più abbordabile rispetto all’Italia. Per tutti costoro c'è oggi la possibilità di acquistare immobili ad un prezzo vantaggioso. Del resto la Romania, grazie anche alla sua posizione geografica strategica, la bellezza dei suoi territori, con la presenza di porti sul Mar Nero e sul Danubio, così come il fatto di poter vantare ottime potenzialità economiche che ne hanno fatto un Paese in via di sviluppo e un bacino turistico notevole, in questi anni ha mutato l'intero quadro del mondo finanziario, favorendo l'afflusso di molti imprenditori stranieri che hanno investito sul territorio andando ad arricchire il tessuto economico, con una ricaduta diretta sul mercato immobiliare.

Per tutti costoro investire in Romania si è rivelata e si rivela ancora un'ottima mossa. Soprattutto a partire dalla sua entrata nella Comunità Europea la Romania si è resa appetibile come luogo di investimento per l'acquisto di immobili e terreni. Acquistare appartamenti o aziende, terreni edificabili, centri commerciali o di altro genere, o costruire lì la propria casa, è consigliato da tutti gli operatori quale forma di investimento sicuro, redditizio e stabile. Vi sono svariate motivazioni che danno un valore aggiunto al progetto di investire in Romania, prima fra tutte il dato di una rivalutazione annuale dell'immobile del 25%, che è notevole, e poi la possibilità di integrarsi facilmente, perché la lingua è simile alla nostra, vi sono ottimi incentivi, nessuna restrizione ai capitali, e in più vi è già una grande presenza di italiani in Romania. Insomma comperare casa in Romania si rivela per ogni investitore un'ottima opportunità. Gioca inoltre a favore la burocrazia, che è abbastanza “leggera”, e la forza dell'euro rispetto al leu romeno. I terreni hanno un costo inferiore ai 3.000 euro l'ettaro, questi prezzi danno grandi possibilità anche ai privati e a piccoli imprenditori. Il mercato immobiliare romeno è cresciuto del 10 per cento nel 2015 rispetto all'anno precedente, sia in termini di valore che come volume delle transazioni effettuate. Nel 2016 si è registrato un aumento del 5 per cento. E' quanto riporta il quotidiano di Bucarest “Ziarul financiar”, facendo riferimento ad un'analisi effettuata dalla società immobiliare Re/max. “Sicuramente il 2015 è stato l'anno della ripresa per il mercato immobiliare locale. Lo scorso anno abbiamo assistito non solo a un aumento del mercato nelle principali città, ma anche a un aumento della fiducia degli investitori, che hanno rilanciato progetti in tutti i poli principali come Bucarest, Cluj-Napoca, Arad e Brasov. Inoltre, si osserva che il mercato ha delle prospettive di sviluppo anche per i prossimi anni”, ha dichiarato Razvan Cuc, presidente di Re/Max Romania.

I prezzi medi nelle principali città del paese sono stabili e variano da città a città. Così, a Bucarest e Cluj-Napoca, il prezzo medio per metro quadrato, area residenziale è di circa 1.000 a 1.100 euro e in Brasov si raggiungono i 850 euro/mq.

LA COMPRAVENDITA

Il Sistema Legale Romeno stabilisce regolazioni precise concernenti i problemi dei diritti di proprietà sulle proprietà immobiliari. Esistono alcune istanze distinte che devono essere spiegate per capire completamente l’approccio legale globale.

I cittadini stranieri possono comprare proprietà reali in Romania ma solo in certe condizioni. Queste limitazioni in genere riguardano i criteri economici che la Romania ha dovuto compiere come membro attivo dell’Unione Europea.

Cittadini stranieri, persone apolidi ed entità giuridiche. Questi sono i gruppi più importanti, rappresentando individui o personalità legali che sono soggette alle regolazioni dei diritti di proprietà. Le informazioni legali per comprare proprietà in Romania rivelano varie circostanze diverse.

La Legge Romena non ha interdizioni con riferimento al diritto di proprietà sulle proprietà immobiliari romene come appartamenti, edifici commerciali o industriali per cittadini stranieri, apolidi o per entità giuridiche, indipendentemente del loro paese d’origine. Quindi possono acquisire diritti di proprietà sulle proprietà immobiliari specificate sopra nelle stesse condizioni che quelle applicabili ai cittadini romeni.

Qualsiasi tipo di transazione immobiliare chiede aiuto professionale legale. Alcune caratteristiche specifiche nel meccanismo legale possono sembrare poco importanti ma, da una prospettiva più profonda, questi aspetti potrebbero funzionare come dettagli essenziali. La presenza di un avvocato immobiliare può senza dubbio fornire una prospettiva più ampia su questo soggetto specifico. L’assistenza legale di qualità può tradursi in guadagni finanziari a lungo termine e assicurerà sempre un investimento sicuro.
 
 
 Privacy
 Ai  clienti assicuriamo la massima riservatezza  sull’ attività prima, durante e dopo la consulenza.


 


 
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu